Le mie parole

Ma perchè
dovrei sprecare la mia vita in ciò che è nullità
e dover fare tutto quello che ormai a me non va
pensare quello che a me piace non si avvererà
ma sono qua

con la mia vita a pezzi penso ma che nullità
non sarei niente al mondo senza la mia musica
e adesso che l'ho detto penso
ma chissà

come in un sogno
fatto di musica
la mia realtà
è stereofonica

le mie parole
colpiscono al cuore
dai vieni con me
non si può sempre perdere

penso
la vita a volte ci riserva delle atrocità
ma non importa per curarmi c'è la musica
e non c'è niente di più bello della libertà

come in un sogno
fatto di musica
la mia realtà
è stereofonica

le mie parole
colpiscono al cuore
dai vieni con me
non si può sempre perdere

non sarò mai più schiavo della mia incoscienza
e farò sempre tutto con molta prudenza
senza nascondere più niente a nessuno
che sono vivo ci sono anch'io

le mie parole
colpiscono al cuore
dai vieni con me
non si può sempre perdere

come in un sogno
fatto di musica
la mia realtà
è stereofonica

le mie parole
colpiscono al cuore
dai vieni con me
non si può sempre perdere.